prova bikini e cellulite

prova bikini e celluliteProva bikini e cellulite: ti svelo i miei segreti

Essere una donna ansiosa ha i suoi vantaggi. Si, perché in questo modo non ti ritrovi all’ultimo minuto a fare i conti con la temuta prova bikini. Ci pensi già da tempo, da settimane, mesi prima. E questo è un bene. Sai perché? Perché avrò tutto il tempo di studiare ed applicare la mia strategia anticellulite per l’estate.

In realtà tutto l’anno cerco di stare attenta alla mia linea, di seguire le regole sacre per mantenersi in forma: mangiare bene, muoversi, bere acqua quanto basta, idratarsi, curarsi e bla bla bla. Certo, anche io attraverso i miei momenti in cui gli attacchi di fame mi portano ad ingurgitare qualsiasi cosa, ma ci provo, a controllarmi, a mangiare nel modo più corretto e sano perché so che mi fa bene.

E quando si avvicina l’estate ecco cosa faccio.

Alimentazione: seguo una dieta per lo più priva di proteine animali, quindi mangio un sacco di verdure, soprattutto crude, e prima dei pasti, perché so che favoriscono la digestione e saziano.
Mangio diversi tipi di cereali, quasi sempre integrali e niente farine raffinate.
Frutta solo fuori pasto, per evitare di eccedere con carichi di zucchero che fanno male all’organismo. Se ho voglia di togliermi qualche sfizio, lo faccio la mattina, perché il metabolismo è più veloce e si evita di accumulare calorie in eccesso che alla sera sarebbero deleterie. Uso poco sale, ci provo. E mi sono disintossicata dagli zuccheri, quindi non li cerco quasi mai.

fitness-1348867_960_720Sport: amo correre, camminare, ma soprattutto ballare. Negli anni ho scoperto che devo fare qualcosa che mi diverta per essere costante. Quindi ho scelto le mie attività preferite che pratico almeno 2-3 volte a settimana. Il ballo mi fa sudare tantissimo e mi dà grande soddisfazione, perché sento di perdere liquidi in eccesso e tossine. E soprattutto, c’è una cosa che faccio prima di fare qualsiasi attività motoria, un segreto: mi spalmo bene bene di sieri e creme drenanti e sciogligrassi, che si attivano col movimenti diventando più efficaci. Le mie gambe diventano rosse e bruciano, ed è bellissimo, perché funziona!!!

Prodotti: uso prodotti di qualità, buoni e già testati, vado sul sicuro. Con i sieri Exa e le creme anticellulite ho al mio fianco un valido alleato. Cerco di metterle spesso, a primavera intensifico le applicazioni cosi da poter avere il massimo risultato per l’estate. Il solo fatto di massaggiare prodotti sulle gambe aiuta a migliorare lo stato dell’edema e della microcircolazione. Utilizzando poi prodotti specifici e mirati, l’azione aumenta di efficacia. Il siero poi, scoperto da poco, è una bomba. Vale sicuramente la pena fare un piccolo investimento e utilizzarlo prima della crema, per potenziarne gli effetti.

Cosa indosso?

Per il resto, metto i tacchi un paio di volte a settimana, perché oltre a fare male alla postura, sono anche controindicati per la cellulite. Indosso indumenti morbidi che non bloccano la circolazione, quando posso.

Sigarette e aperitivi? Da controllare

Cerco di controllare sigarette e aperitivi. Certo, sarebbe meglio evitare, ma lo sai che la cellulite è anche una questione di emozioni? Se ti vuoi bene, sei serena e stai bene, tutto quello che farai funzionerà!

Perché il segreto è tutto li, nell’atteggiamento, negli impulsi che invii al tuo cervello, nelle vibrazioni di energia positiva che emani e che tornano a te. I pensieri positivi dominano le emozioni e quindi anche le reazioni fisiche, e se ti senti bella, se ti vuoi bene e ti ami, il tuo istinto ti guiderà e non dovrai fare altro che restare in ascolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*