come tingere i capelli in casa

Siete stanche del solito colore di capelli? Avete voglia di rinnovare il vostro look e state pensando a un colore insolito o diverso dai soliti schemi?

Se vi trovate in questa situazione potreste non avere le idee chiare.
Riuscire a cavarsela nella giungla delle colorazioni per capelli non è semplice, soprattutto se avete in mente di fare tutto da sole.
Oggi vi svegliamo quattro semplici trucchetti per non sbagliare con la colorazione casalinga e ottenere un risultato semplicemente perfetto!

1. Il primo punto è avere le idee chiare!
Potrete cercare su internet tantissime foto di ispirazione per il vostro nuovo colore.
Scegliete una modella, o anche un personaggio famoso, che più si avvicina alle vostre caratteristiche (colore di pelle, di occhi, forma del viso) e traete ispirazione dai loro look!
Scegliete tra le tante foto quella che più rispecchia quello che avete in mente e passate al punto due!

Tingersi-i-capelli-a-casa

2. Procuratevi tutto il materiale necessario!
Non lasciate nulla al caso ma al contrario procuratevi tutto ciò di cui avrete bisogno.
Fondamentale un pettine, pinza per capelli, una ciotolina con pennello adatto (venduta anche nei negozi di casalinghi) e un asciugamano vecchio alla quale direte addio.

3. Scegliete il tipo di colorazione più adatta a voi!
A seconda del vostro tipo di capelli e del risultato che volete ottenere esistono tantissimi tipi diversi di colorazione.
Se ad esempio volete coprire un vecchio shatush potete scegliere un colore il più possibile simile al vostro naturale (o mezzo tono più chiaro) da applicare con pennellate verticali per evitare uno stacco netto.
Se invece volete un colore unico scegliete colorazioni di nuova generazione che riescono a dare un risultato ugualemente naturale, con i giusti riflessi, e non piatto come le vecchie tinte (avete visto, ad esempio, questo nuovo colore per capelli castano chiaro di L’Oreal?).
Evitate se potete colorazioni troppo aggressive a base di ammoniaca anzi scegliete le nuove tinte ad olio che, oltre a donarvi un nuovo colore, idratano e ristrutturano il capello.

4. Scegliete un amica coraggiosa!
Anche se potreste fare tutte da sole cercate di farvi aiutare da un’amica o da vostra sorella.
Spiegate bene cosa avete in mente, come se foste dal parrucchiere, e non perdete mai di vista la situazione!

5. Non dimenticate quei piccoli classici accorgimenti che possono fare la differenza.
Pettinate alla perfezione i capelli, dividete bene le sezioni e non dimenticate nessuna ciocca!

Può sembrare difficile ma colorare i capelli in casa è ormai diventato davvero semplice e alla portata di tutte.
Se però avete in mente un colore pazzo o non siete molto coraggiose affidatevi a un professionista di fiducia e buona fortuna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.