SKin Care Coreana finalmente in Italia – Korean Fata

Da anni skin care coreana spopola sul web facendo impazzire tutte noi italiane abituate, purtroppo, ad avere sotto gli occhi i pochi brand noti sulla grande distrubuzione.
Ma, come spesso accade,  lo shopping online viene in nostro aiuto dandoci la possibilità grazie al sito Korean Fata di acquistare, in modo sicuro e pratico, tutti i migliori prodotti lanciati dal mercato orientale.

Le differenze tra la skin care coreana e quella occidentale sono davvero notevoli e colloca gli orientali tra i paesi che più pongono attenzione alla ricerca cosmetica e l’esportazione dei loro prodotti.
Come ci viene spiegato nel sito Korean Fata la skin care coreana può prevedere anche 10-12 step tra doppia detersione, esfoliazione, sieri, creme e maschere, a differenza di quella occidentale che solitamente prevede le classiche tre fasi.

Skin Care coreana Korean fata - maschera vulcanica
Skin Care coreana Korean fata – maschera vulcanica

Un ulteriore differenza sostanziale tra le due diverse culture può essere riassunta in una semplice parola: delicatezza!
La skin care orientale è contraddistinta da prodotti estremamente delicati e protettivi per la pelle a base naturale invece nei classici prodotti che troviamo nei nostri supermercati troviamo spesso detergenti aggressivi o peggio prodotti a base alcolica.

Negli ultimi anni abbiamo assististito a un vero e proprio cambiamento dei trend e delle vecchie abitudini, e questo mutamento è dovuto proprio alla presenza sempre più insistente sul mercato di prodotti o principi attivi largamente utilizzati in oriente.
Un esempio? Pensiamo alla famosa bava di lumaca o alle maschere in tessuto che tutte noi ormai amiamo.

Grazie al sito Korean Fata abbiamo finalmente la possibilità di acquistare in sicurezza i migliori prodotti orientali e sperimentare un nuovo rituale per la nostre pelle.

Ho avuto il piacere di provare alcuni prodotti, che sono entrati a pieno regime nella mia skin care routine e credetemi è davvero tutto un altro mondo.

Skin Care coreana Korean fata - Tony moly lip patch
Skin Care coreana Korean fata – Tony moly lip patch

Tra la vasta gamma presente sul sito vi segnalo innanzitutto le maschere in tessuto. Potrete scegliete tra tantissime tipologie diverse in base al risultato che volete ottenere e alla vostra tipologia di pelle, grande curiosità anche sui famosi prodotti di Tonymoly

Skin Care Coreana: It’s Skin – Prestige Masque Ginseng D’Escargot Mask 

Si tratta di una maschera in crema di tipo idrogel consigliata per pelli mature e sensibili con ginseng, estratto di muco di lumaca, acido ialuronico, peptidi, glicoproteina, enzimi e peptidi antimicrobici.
La consistenza di questa maschera è davvero particolare ed insolita, quasi gommosa, e molto imbevuta di siero.
Si applica sul viso come la solita maschera in tessuto, aderisce perfettamente ad ogni parte, non cola via e regala una sensazione di fresco immediata.
Va lasciata agire per 20/30 minuti e il risultato dopo averla rimossa è davvero notevole.
Pelle luminosa ma sopratutto molto soda e compatta!

It's Skin - Prestige Masque Ginseng D'Escargot Mask
It’s Skin – Prestige Masque Ginseng D’Escargot Mask

Skin Care Coreana: A.H.C. – Real Eye Cream

Secondo prodotto che ho apprezzato tantissimo ed ho utilizzato tutti i giorni mattina e sera fino a terminarlo del tutto.
Si tratta di una crema contorno occhi antirughe che aiuta a rafforzare la pelle,  ridurre le macchie, migliorare l’drazione e l’elasticità.
La crema ha un colore biancastro ed una consistenza densa, quasi gel, si assorbe abbastanza velocemente picchiettando il prodotto con i polpastrelli.
Quello che ho notato, dopo un uso molto costante, è la zona del contorno occhi meno fragile e sottile ma molto più elastica e tonica.
Purtroppo non ha migliorato la situazione occhiaie ma le rughette più sottili non sono più evidenti nemmeno se applico un correttore un pò secco.

A.H.C. - Real Eye Cream
A.H.C. – Real Eye Cream

Skin Care Coreana: Innisfree – Jeju Volcanic Pore Clay Mask

Questa maschera è adatta alle pelli più impure che hanno bisogno di una pulizia profonda dei pori e di schiarire le macchie post-imperfezione.
L’ingrediente principale è l’argilla vulcanica dell´isola di Jeju (a base di pura lava solidificata) che agisce in profondità, rinfresca la pelle, assorbe e regola il sebo in eccesso, riduce i pori.
Ha una consistenza molto cremosa, l’odore mi ricorda un pò il lievito di birra e va tenuta in posa per 10/15 minuti.
Il risultato è di pelle asciutta ma non secca, pulita, fresca e schiarita.

Innisfree - Jeju Volcanic Pore Clay Mask
Innisfree – Jeju Volcanic Pore Clay Mask

Questi sono i tre prodotti che più ho adorato e che sicuramente meritano una possibilità.
Vi consiglio di dare uno sguardo al sito Korean Fata (fatelo in fretta perchè molti prodotti sono già sold out!) e di approcciarvi a questo nuovo mondo che di sicuro potra solo migliorare la vostra pelle!

Tiziana Ferrara
Tiziana Ferrara

Una bilancia perfetta e alla costante ricerca dell'equilibrio. Solare e positiva, amante del sole, del mare e della mia terra, difficilmente mi lascio abbattere dalle difficoltà. Sono una moderna figlia dei fiori, uno spirito libero, che ha scelto di dedicare la sua vita agli altri senza mai rinunciare a un pizzico di colore e di follia. Non a caso, sono chiamata l'infermiera dalle scarpe fucsia.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.