Perchè il prosecco fa bene a cuore e cervello.

miglior prosecco mionetto

Il prosecco e tutti i vini bianchi anche i vini bianchi effervescenti, possiedono delle caratteristiche positive per la vita quotidiana. L’importante è non abusarne.
Vuoi sapere perché?

Chiudi gli occhi. Sei in riva al mare con un bicchiere di prosecco in mano.
Accanto a te, il tuo uomo che ti abbraccia, intorno a te senti solo il fruscio delle onde del mare. Sei felice?
Oltre alla magica atmosfera che c’è intorno a te, anche quello che stai bevendo contribuisce a farti sentire meglio. Un bicchiere di prosecco – non serve farne abuso, anche uno solo produce degli effetti benefici sul nostro organismo. Si, perché i polifenoli delle uve a bacca bianca proteggono dalla perdita di efficienza delle cellule, limitano la degenerazione ossidativa di cellule epiteliali e proteggono tutto il sistema vascolare e cardiaco, collegato anche ad alcuni componenti classici presenti nel sangue come trigliceridi e colesterolo buono.

miglior prosecco mionetto

Uno studio del 2007 pubblicato sul Journal of Agricoultural and Food Chemistry ha dimostrato che un uso moderato di prosecco contribuisce a proteggere il cervello dalle lesioni causate da ictus e altre patologie quali il morbo di Parkinson. I responsabili di questo processo sono il trisolo e l’acido caffeico.

Prosecco: come servirlo e quale scegliere

Il prosecco aiuta il cuore a rimanere in salute e il cervello a lavorare meglio.
Ma sai come servirlo e sopratutto quale scegliere?
Quando penso alle bollicine mi viene in mente una bottiglia di Prosecco DOC
Treviso Extra Dry della MO Collection di Mionetto , un vino fresco ed elegante ottenuto da uve selezionate provenienti da una zona storicamente vocata alla produzione di Prosecco, accuratamente spumantizzato affinché possa trasmettere al meglio le proprie doti.

miglior prosecco mionetto

Perfetto da consumare a tutto pasto, a cominciare dall’aperitivo, con antipasti di pesce, molluschi e crostacei, il Prosecco Mionetto è un vino fruttato con note di mela, acacia, agrumi e mandorla, tipiche del vitigno di provenienza. Ben si abbina alla cucina primaverile a base di erbe spontanee come risotti e torte salate ma può accompagnare anche la pasticceria moderatamente dolce. Servilo liscio, senza l’aggiunta di altri elementi, per preservarne il gradevole sapore.

Per beneficiare degli effetti positivi del prosecco, non superare la dose di 2-3 bicchieri al giorno consigliata anche da dietologi e dai nutrizionisti.
Adesso, puoi aprire gli occhi e andare a preparare il tuo gustoso aperitivo ma prima metti una bottiglia di prosecco in frigo!
Viva le bollicine!

Buzzoole

Redazione
Redazione

MYBEAUTYPEDIA è un magazine online di tendenze e bellezza delle blogger e digital influencer Biancamaria e Tiziana Ferrara. Costantemente aggiornato, fornisce un personale punto di vista sul mondo della bellezza a 360 gradi attraverso racconti, fotografie, dettagliate recensioni, comunicati stampa e reportage di eventi.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.