Biolù saponetta naturale e vegetale – opinione

Non sempre quello che sembra sapone lo è. Impariamo a riconoscere i veri saponi dalle imitazioni, ossia dai detergenti sintetici. Quando leggendo la lista degli ingredienti vi accorgete della presenza del Sodium Lauryl Sulfate, della Cocamide DEA o similari, il prodotto pur avendo un Ph compatibile alla pelle, risulterà molto più aggressivo con effetti non sempre piacevoli o visibili nell’immediato.

Il sapone è il prodotto di una reazione chimica in cui si mettono insieme oli e grassi di vario genere, sempre naturali. Gli oli vegetali più comunemente utilizzati sono quello d’oliva, di palma o quello di cocco. Ogni tipo di grasso vegetale, permette di ottenere qualità ben diverse di sapone con caratteristiche diverse.

I saponi prodotti dall’olio d’oliva sono più morbidi e delicati.
Biolù ha creato questa saponetta in linea con la sua  filosofia aziendale davvero ecosostenibile: i detergenti e saponi sono completamente biodegradabili e prodotti con materie prime vegetali e da agricoltura biologica. Da sottolineare anche l’aspetto legato alla sperimentazione dei prodotti: niente test sugli animali o utilizzo di derivati animali. La certificazione Vegan OK è uno dei requisiti in possesso dell’azienda alla quale si aggiunge l’ AIAB BIO ECO COSMESI e AIAB ECO BIO DETERGENZA, marchi rilasciati a Biolù dall’Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica, e la certificazione biologica rilasciata da QCertifcazioni.
Vediamo nel dettaglio le caratteristiche e la mia esperienza col prodotto…
 
Cosa afferma l’azienda:

Sapone di marsiglia artigianale lavorato a freddo e stagionato per un tempo minimo di 6 mesi. Contiene olio extravergine di oliva biologico italiano dalle spiccate caratteristiche antiradicali ed antiossidanti che rendono la pelle perfettamente idratata e vellutata. E’ ottimo come struccante, come sapone da barba e per l’igiene di tutto il corpo fin dalla più tenera età. 

Caratteristiche:
  • non contiene derivati animali
  • senza PEG e parabeni
  • senza LAURETH, SLS e SLES
  • senza EDTA e OGM
  • senza coloranti e siliconi
  • senza profumi sintetici
  • prodotto certificato biologico e vegano
  • completamente biodegradabile secondo la normativa OECD
Ingredienti [INCI]
••Olea europaea oil (di cui olio extravergine d’oliva 4,5%)**
••Aqua
••Sodium hydroxide
••Lavandula hydrida oil**
•Linalool*
*componenti naturali degli olii essenziali
** da agricoltura biologica.

L’olio d’oliva è al primo posto della formulazione di questo prodotto: siamo di fronte ad una saponetta 100% naturale creata direttamente dal produttore in quanto è presente Olea europaea oil (olio di oliva) più  la soda caustica, Sodium Hydroxide, che trasforma il composto in sapone.
La differenza tra i vari saponi, è data dai grassi di base, che in questo caso è l’olio di oliva e dalla schiuma che essi producono. In questa formulazione è stata aggiunto anche dell’olio essenziale di lavanda, ottimo riequilibrante per il sebo, contrasta brufoli e acne ed è un ottimo anti-età per il viso.

Unico pallino giallo, per il biodizionario, è il Linalool, utilizzato in cosmetica nella produzione della vitamina E e come fragranza per rendere gradevole la profumazione di svariati prodotti per il corpo, per la detersione ecc.

Biolù saponetta vegetale: opinione

Devo ammettere che ho iniziato a usare questo sapone senza molta convinzione.
Avevo paura che mi seccasse troppo la pelle e che le conseguenze sarebbero state brufoletti e  irritazioni. Visto che il mio viso è molto migliorato ultimamente, passando da una pelle misto/grassa a normale, non volevo rischiare ma l’INCI di questo sapone mi ha convinto.  Lo utilizzo la solo la sera, per rimuovere il trucco in un colpo solo. Strofino il sapone tra le mani con un pò di acqua tiepida e massaggio la morbida schiuma sul viso.
Vi assicuro che tutto il make up rimane intrappolato nella schiuma e già al momento del risciacquo sento la pelle pulita a fondo, quasi “sgrassata” ma senza diventare secca.
Dopo aver asciugato il viso applico un tonico, indispensabile se decidete di usare un sapone, e sono pronta per andare a dormire. Non applico nessuna crema idratante semplicemente perché la mia pelle non ne ha bisogno. Non la sento secca, non ho quella fastidiosa sensazione di pelle che tira anzi è morbida ed elastica.
Naturalmente evito la zona del contorno occhi, che è molto sensibile e delicata, preferisco usare prodotti specifici.
L’unica accortezza che bisogna avere con questo sapone è nella conservazione (come per tutti i saponi).
Io preferisco tagliarne un pezzettino alla volta e dopo l’utilizzo lasciarlo asciugare su un portasapone bucherellato in modo da evitare la proliferazione batterica.

La linea Biolù Cosmesi comprende anche: sapone bagno all’ylang ylang, sapone mani alla lavanda, sapone intimo al tea tree oil e sapone capelli all’arancio dolce.

I prodotti Biolù sono venduti in tantissimi punti vendita presenti in tutta Italia. 

Redazione

MYBEAUTYPEDIA è un magazine online di tendenze e bellezza delle blogger e digital influencer Biancamaria e Tiziana Ferrara. Costantemente aggiornato, fornisce un personale punto di vista sul mondo della bellezza a 360 gradi attraverso racconti, fotografie, dettagliate recensioni, comunicati stampa e reportage di eventi.

1 Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.