Ibuki Starter Kit Shiseido nel mio beauty da viaggio

Quando il weekend si avvicina e so che lo trascorrerò fuori città, penso a come organizzare la valigia e ai cosmetici da portare con me. Ci sono abitudini che non vanno mai in vacanza, nemmeno per un giorno. Così, insieme al costume, al telo da mare e al solare alta protezione (almeno per i primi giorni…) preparo il mio beauty case con una skin care leggera e fresca adatta a questa stagione!
Il kit ideale per quando sono in viaggio è il cofanetto Ibuki di Shiseido che contiene tutto il necessario per le tre fasi della skin care, tutti in formato ridotto da 30 ml così non occupo molto spazio in valigia.

1434306968_shiseido-ibuki-kit-skin-care-920x574

Nello specifico il kit contiene:

– il Gentle Cleanser  ossia un detergente da 30 ml molto delicato che si trasforma rapidamente in una ricca schiuma, molto cremosa, e mi aiuta a rimuovere impurità, trucco e sebo in eccesso, lasciando la mia pelle fresca e setosa al tatto. Adoro la sensazione che lascia sul mio viso…

– il Softening Concentrate, un tonico che intensifica l’efficacia dei trattamenti successivi e rende la pelle più morbida e levigata;
– la Refining Moisturizer, ossia una crema viso dalla consistenza corposa e leggera che idrata la pelle per tutto il giorno. Perfetta anche in questi giorni più caldi. Si assorbe con facilità e non lucida affatto la mia pelle.

L’efficacia di questo trio Shiseido? Lo noto al mattino quando mi sveglio e vedo il mio viso più luminoso e la pelle morbida. Se non avete mai provato nessun prodotto dedicato alla skin care di Shiseido, vi consiglio di iniziare con lo Starter Kit, vi innamorerete di questi tre prodotti.

Potete acquistarlo da Sephora, da Coin e in tutte le migliori profumerie ad un costo di circa 19,90 euro.
Se come me state preparando la valigia per le vacanze, dovete viaggiare in aereo e avete il limite dei liquidi nel bagaglio a mano, puntate su questo set e non vi mancherà nulla per mantenere la vostra pelle sempre bella e pulita!

Biancamaria Ferrara

Avevo circa otto anni quando invece delle bambole chiesi a mia madre di regalarmi un diario, possibilmente con il lucchetto, precisai, per scrivere tutti i miei segreti. A mio papà invece iniziai a reclamare penne e matite. E’ da lì che nasce la mia infinita passione per la scrittura e il disegno. Su un foglio di carta esprimo la mia parte più nascosta. Sono timida ma sicura di me, alle volte scorbutica e presuntuosa ma divertente, ironica, decisa ed equilibrata. Amo la vita nelle sue numerose sfaccettature. La bellezza? Risiede nell'imperfetto.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.