Cocoa Contour Too Faced, la palette per il contouring

La Cocoa Contour di Too Faced è la palette interamente dedicata al contouring.

Presentata tra le novità autunno inverno 2016 del brand, consente di valorizzare il tratti del viso evidenziando quelli che volete mettere in risalto e minimizzare quelli che volete nascondere.
Questo è quello che prevede la tecnica del contouring.
Se non siete molte esperte nella realizzazione di quest’ultima, con la palette Cocoa Contour imparerete in pochi passaggi.
Ma conosciamola nel dettaglio…

cocoa-contour-too-faced-2

Il packaging della palette Cocoa Contour

L’involucro esterno della palette è molto carino, realizzato in cartone, richiama il colore del cioccolato. Sul davanti c’è la scritta TOO FACED in rosa cipria, le restanti scritte sono in dorato lucido. La chiusura è calamitata, aprendola si rimane inebetiti dal profumo di cioccolata che emana! Sul lato superiore, inoltre, c’è uno specchio grande quanto la palette ed è presente anche un mini pennello per l’applicazione del prodotto.

cocoa-contour-too-faced-4

Come si compone la palette?

La palette comprende :
– 4 cialde di cipria in polvere di 4 diverse tonalità per la realizzazione del contouring: Lightm, Medium, Dark Cocoa e Pop Of Light.
– il pennello Contour Buki per un effetto modellante professionale
– la  Guida Glamour con 3 look per il contouring.

cocoa-contour-too-faced

Le caratteristiche 

Ogni cialdina della palette di Too Faced ha la sua funzione:

  • Light Cocoa è una polvere illuminante matte avorio, adatta per fissare il correttore nella zona perioculare e per illuminare naturalmente le zone del viso che desideriamo creando volumi dove ne abbiamo bisogno;
  • Medium Cocoa è la terra perfetta da contouring, non troppo chiara nè troppo scura, non troppo fredda nè troppo calda. Adatta per scolpire il viso e creare ombre;
  • Dark Cocoa è una terra dal sottotono caldo aranciato, rigorosamente matte. Sulla confezione dice che è perfetta per realizzare look più drammatici o comunque per intensificare le zone d’ombra;
  • Pop of Light, l’ultima ma non meno importante  delle polveri.  Il secondo illuminante della palette, questo è l’unico shimmer. Ha un finish matt con all’interno dei microglitterini dorati.

Il pennello che troviamo all’interno è un mini Contour Buki Brush, ossia un piccolo pennellino angolato a setole sintetiche.

cocoa-contour-too-faced

Recensione e opinione personale

Senza dubbio la qualità di questa palette è molto buona: le polveri sono ottime e pigmentate.

Per prima cosa vorrei parlarvi delle terre.
Tutti e due i colori possono essere utilizzati dalla stragrande maggioranza delle persone che l’acquistano in quanto sono modulabili e non creano l’effetto macchia. Certo, c’è da dire che, una ragazza con la pelle diafana non potrà mai utilizzare la terra Dark Cocoa perché sembrerebbe un… Umpa Lumpa! (vedi il noto romanzo La fabbrica di cioccolato ndr).
Stessa cosa per chi ha una carnagione molto scura o una pelle abbronzata: usando la terra Medium Cocoa si potrà ottenere una leggerissima ombra.

Io sono abbastanza chiara e riesco ad utilizzarle tutte e due: scolpisco il viso con la terra più chiara e per dare più tridimensionalità al viso, utilizzo poca terra scura. Ovviamente a seconda del vostro tono di pelle riuscirete a trovare la combinazione più adatta a voi.

cocoa-contour-too-faced-swatches

Parliamo ora dei due illuminanti.
Light Cocoa ha una consistenza impalpabile infatti non secca il contorno occhi, né lo segna. Allo stesso tempo ha la capacità di fissare il correttore in modo perfetto. Illumina immediatamente e si fonde sull’incarnato creando un velo sottilissimo.

Pop of light non ho ancora capito se mi piace! Oggettivamente regala un bel tocco di luce, ma in questa palette ci avrei visto di più un illuminante satinato o madreperlato e non uno glitterato.
Perchè vi dico questo? Pensateci!
Allora, finisco di truccarmi gli occhi, faccio la base e poi all’ultimo metto l’illuminante, essendo quest’ultimo glitterato…si sa che i glitter hanno vita propria… dove pensate che me li ritroverò? Dappertutto!!! Ma ovviamente questo è un mio pensiero.

Parliamo del pennello! Come vi ho detto prima la palette è dotata di un mini Kabuki. Piccolo e maneggevole, ha setole sintetiche abbastanza fitte ed angolate. Io avrei aggiunto anche un pennellino per l’illuminante, in quanto la palette è nata per avere al suo interno tutto il necessario per realizzare il contouring ed il pennellino per l’illuminante è necessario.

Dove acquistare la Cocoa Contour Palette

Potete acquistare tutti i prodotti firmati Too Faced in tutti i punti vendita Sephora e online su Sephora.it. La palette ha un costo di 37,90 euro.

Sono curiosa di conoscere la vostra su questa graziosissima palette di Too Faced!
Ne avevate già sentito parlare? L’avete acquistata?

Un Bacione

Alessia

 

 

Redazione

MYBEAUTYPEDIA è un magazine online di tendenze e bellezza delle blogger e digital influencer Biancamaria e Tiziana Ferrara. Costantemente aggiornato, fornisce un personale punto di vista sul mondo della bellezza a 360 gradi attraverso racconti, fotografie, dettagliate recensioni, comunicati stampa e reportage di eventi.