aism“Vuoi il mio numero?” è la campagna di comunicazione di AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla che ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla destinazione del 5×1000 alla ricerca per questa malattia.  La campagna lanciata la prima volta nel 2012 e che per i primi anni ha avuto diversi testimonial tra cui Gianluca Zambrotta, Gaia Tortora, Enrica Bonaccorti, Isabella Ferrari etc., nel 2016 ha sviluppato una serie di attività sul territorio dove i protagonisti sono stati i ragazzi impegnati a farsi fotografare dentro una cornice con scritto il numero di PIVA da scrivere!

Ognuno di loro ha così interpretato e personalizzato la campagna ma con un unico obiettivo: non dimenticarsi di sostenere la ricerca di questa malattia e aiutare chi è meno fortunato di noi!

Cos’è la sclerosi multipla

La sclerosi multipla è una malattia neurodegenerativa demielinizzante, cioè con lesioni a carico del sistema nervoso centrale. Sono circa 110 mila le persone colpite da questa malattia che si rivolgono all’AISM, unica organizzazione in Italia ad intervenire a 360 gradi sulla sclerosi multipla.

Sostieni anche tu la ricerca!

Come fare? A te non costa nulla! Basta destinare il cinque per mille a FISM Onlus non comporta alcuna spesa aggiuntiva, in quanto si tratta di una quota d’imposta a cui lo Stato rinuncia. Basta inserire nella tua dichiarazione dei redditi 2016 (730 o Unico),  il codice fiscale 95051730109 nel riquadro “Finanziamento della ricerca scientifica e delle università” e firmando nello spazio sottostante.

Grazie alla scelta dei cittadini italiani AISM con la sua Fondazione ha potuto finanziare anche nel 2015 il Bando FISM di ricerca sulla SM e i Progetti speciali. Ma gli studi che meriterebbero di essere sostenuti sono molti di più.

Nel 2015 grazie al 5×1000 di migliaia di cittadini è stato finanziato il Bando di ricerca FISM per 3 milioni di euro e i Progetti speciali per 1,3 milioni di euro.

Guarda il video della campagna e visita il sito AISM per saperne di più! 


Buzzoole

Ti va di ricevere mail interessanti? Niente spam, la odiamo anche noi :)

Ricevi ogni settimana tutti i nostri consigli di bellezza

By checking this box, you confirm that you have read and are agreeing to our terms of use regarding the storage of the data submitted through this form.