Gli occhi arrossati  e gli occhi secchi sono due patologie oculari che vanno trattate in due modi distinti. Un problema comune, con una incidenza aumentata significativamente negli ultimi anni, che va affrontato conoscendo anche più a fondo la patologia.

Occhio secco: le cause, sintomi e rimedi

L’occhio secco è un disturbo dovuto a scarsa produzione di lacrime e i suoi sintomi spesso sono bruciore, sensazione di corpo estraneo nell’occhio, fotofobia, difficoltà nell’apertura della palpebra al risveglio e, nei casi più gravi, dolore e annebbiamento visivo.  Questi sintomi possono manifestarsi sopratutto quando ci troviamo in ambienti ventosi, con aria condizionata e troppo riscaldati o quando facciamo un uso prolungato delle lenti a contatto. Altri fattori che possono contribuire alla secchezza oculare sono lo smog, il fumo di sigaretta e l’utilizzo prolungato del computer.

Cosa si può fare per combattere il problema?

Innanzitutto, prima di risolvere il problema cerca di prevenirlo, utilizzando  una serie di accorgimenti che ti saranno utili per prevenire la secchezza dell’occhio, come ad esempio:

  • Se leggi tanto la sera, la luce deve essere sufficientemente potente e proiettata verso le pagine che si stanno leggendo;
  • Non guardare la televisione al buio perchè affatica ancora di più i nostri occhi. Tieni sempre una luce tenue e leggera.
  • Tieni lo schermo del pc ad una distanza di 50 centimetri e non più in alto degli occhi;
  • Imparare a sbattere le palpebre molte volte in modo da permettere una maggiore umidificazione dell’occhio.

Tuttavia, esistono prodotti specifici da acquistare in farmacia che consentono di migliorare l’idratazione e l’elasticità della palpebra e del contorno occhi come Iridina Spray della Montefarmaco OTC. Una vera salvezza per me, portatrice di lenti a contatto, sopratutto quando trascorro molte ore davanti al pc.
Iridina è un prodotto spray, facile e veloce da applicare che garantisce un’immediata sensazione di freschezza e sollievo con soli 1-2 spruzzi sugli occhi chiusi anche 2-3 volte al giorno. Contiene l’estratto di Shiso, va spruzzato sugli occhi chiusi e non fa sciogliere il trucco. E’ perfetto perchè non necessita di togliere le lenti a contatto quindi lo trovo un prodotto comodo da portare sopratutto in viaggio, al mare o in piscina.

IRIDINA-SPRAY_Secchi

Occhi rossi e irritati: le cause, sintomi e rimedi

L’occhio rosso è una patologia molto frequente che indica la presenza di un’infiammazione oculare che può avere varie cause (congiuntivite, uveite o altre patologie) e può essere di origine virale, allergica, batterica o traumatica.
Gli occhi si possono irritare in seguito ad uno sfregamento energico, ad un colpo d’aria o a causa di una particolare fragilità dei vasi dell’occhio. Se si ripete può essere un campanello d’allarme per un problema circolatorio ed è opportuno, pertanto, eseguire ulteriori accertamenti. Quando l’arrossamento congiuntivale è accompagnato da altri sintomi quale bruciore o dolore, di solito si tratta di una congiuntivite.

IRIDINA-SPRAY_Rossi

Oltre ai rimedi naturali come gli impacchi freddi e tiepidi per riattivare la circolazione, sopratutto dopo una notte insonne o l’infuso con alcune foglie di hamamelis da inumidire in un po’ di ovatta per trattare gli occhi arrossati, si può ricorrere agli spray per occhi come Iridina Spray nella versione specifica per occhi arrossati a base di liposomi, acido ialuronico, vitamina A, vitamina E ed estratti di Tè verde e Tè nero che proteggono dallo stress ossidativo.

Non sottovalutare la salute dei tuoi occhi, prenditi cura della tua vista anche con semplici accorgimenti e ricorda sempre, in caso di infezioni, lesioni o irritazioni intense, di consultare sempre il tuo medico che saprà indirizzarti verso la terapia più appropriata.
Buzzoole

Ti va di ricevere mail interessanti? Niente spam, la odiamo anche noi :)

Ricevi ogni settimana tutti i nostri consigli di bellezza

By checking this box, you confirm that you have read and are agreeing to our terms of use regarding the storage of the data submitted through this form.