La battaglia dei correttori ha inizio!

Accord Parfait di L’Oréal contro Instant Anti-age di Maybelline Eraser Eyes. Uno scontro sotto i dieci euro.
Chi vincerà?

Chi come me lotta quotidianamente contro le occhiaie saprà benissimo quanto sia importante trovare il correttore perfetto che riesca a mimetizzarle il più possibile. In commercio ce se sono tantissimi ma oggi prenderò in considerazione due tra i più conosciuti, entrambi sono ugualmente reperibili e low cost e… lotteranno per il primo posto di miglior correttore!

I correttori Maybelline e L’Oreal

L’Oréal Accord Parfait è venduto al prezzo circa di 7 euro ed è disponibile in ben 6 tonalità per rispondere alle esigenze di tutte le carnagioni. Ha una texture liquida, promette di correggere le imperfezioni e i piccoli difetti.

Swatches-correttori-loreal-e-maybelline

Maybelline invece ha creato Instant Anti-age un correttore che promette di eliminare borse e occhiaie e minimizzare le piccole rughe. Disponibile in 3 nuances, anche lui è un correttore liquido e low cost, dal prezzo circa di 8/9 euro. All’interno contiene Bacche di Goji e Haloxyl (schiarente e stimolante della micro-circolazione) proponendosi anche come trattamento antietà.

L’applicatore

Applicatori correttore maybelline e l'oreal
Il correttore di L’Oréal ha una spugnetta in cima dalla piccola punta ideale per aggiungere il correttore solo nel punto desiderato.  Quello di Maybelline ha un applicatore particolare: ha una grossa punta tonda in spugna con erogatore a scatto. Se da un lato è comodo per non sprecare il prodotto con lo scatto dosatore, dall’altro, la punta è eccessivamente grossa per la zona del contorno occhi. Io lo erogo sul dorso della mani e lo prelevo da li con un pennello da correttore per poterlo stendere solo dove è necessario.

Prestazioni sul campo

Sul mio lato sinistro vado ad applicare l’Anti-age di Maybelline , mentre a destra uso l’Accord di L’Oréal.

applicazione-correttore-prima-e-dopo

Come potete notare hanno una coprenza praticamente identica!
La durata pure è ottima in entrambi i casi ma cosa cambia quindi tra questi correttori e quale preferisco?
Quello di Maybelline tende leggermente a seccarsi più velocemente quindi se non è applicato nella giusta quantità va a depositarsi nelle pieghette.

Tirarando le somme il vincitore per me è… L’Oréal!
Coprenza ottima, più scelta tra le nuances, applicatore più comodo, entra meno nelle pieghe.

E voi avete mai provato questi due correttori? Quale  preferite?

Ti va di ricevere mail interessanti? Niente spam, la odiamo anche noi :)

Ricevi ogni settimana tutti i nostri consigli di bellezza

By checking this box, you confirm that you have read and are agreeing to our terms of use regarding the storage of the data submitted through this form.