Detergenti viso: Clinians, Skin79, Roberts, Phytorelax

Tra i prodotti finiti del periodo non mancano mai loro: gli irrinunciabili detergenti per il viso.
Credo che, insieme allo shampoo e ai correttori, siano il prodotto che più utilizzo in assoluto e ancora, nonostante il numero di detergenti provati, non sono riuscita a trovare quello perfetto per me.

Vediamo insieme quali ho terminato in questi mesi e, come sempre, se avete qualche prodotto da consigliare non esitate a farcelo sapere.

PHYTORELAX ALOEVERA bagno multiuso d’Aloe

E’ tra i detergenti viso che ricompro periodicamente.
In realtà si tratta di un prodotto multiuso da poter utilizzare sul corpo, sul viso e sulle mani, perfetto da tenere dentro la doccia.
Il motivo per il quale lo ricompro sempre è principalmente la reperibilità.
Mi trovo spesso a metterlo nel carrello della spesa quando so che ne ho bisogno, senza troppe pretese o grandi aspettative.
In realtà svolge bene il suo lavoro. Ha un profumo delicato, crea una schiuma leggera e non è aggressivo.
Dopo averlo usato sento sempre la necessità di applicare la crema idratante per questo lo utilizzo più durante la skin care serale che non per quella da giorno.
L’INCI è abbastanza buono, non contiene siliconi e anche il rapporto qualità/prezzo è ottimo.
LO RICOMPREREI? Si, già acquistato molte volte.

2

CLINIANS gel detergente illuminante

Anche questo detergente della Clinians è un prodotto che ho acquistato più volte.
E’ di facile reperibilità, economico ed ha un profumo di agrumi davvero buonissimo.
Rispetto a quello di Phytorelax lo trovo meno pulente, per questo mia sorella lo apprezza poco, ma per skin care mattutina va più che bene.
LO RICOMPREREI? Si, già acquistato molte volte.

ROBERTS gel detergente purificante all’acqua di rose 

Adoro la famosa Acqua alle Rose di Roberts. 
La tengo sempre in casa da utilizzare quando la mia pelle è arrossata o stressata. La trovo rinfrescante ma anche idratante perr questo mi aspettavo lo stesso risultato dal detergente.
Non ha deluso le mie aspettative ma vale lo stesso discorso del detergente viso Clinians.
Non lo trovo adatto a rimuovere i residui del make up della sera ma credo sia più indicato per rinfrescare il viso al mattino e rimuovere l’eccesso di sebo o sudore.
Anche lui è economico e di facile reperibilità.
LO RICOMPREREI? Si, già acquistato molte volte.

DSC_0582

SKIN79 BB cleanser

Terminare questo prodotto è stata davvero una fatica!
Ricordo che ci fu inviato molto tempo fa e fu subito accantonato dopo pochi utilizzi.
Il motivo? Secca terribilmente la pelle!
E’ un detergente molto aggressivo e sgrassante, per la mia pelle sensibile è davvero il male ma credo possa andare bene solo per pelli davvero grasse e non come detergente abituale.
Un prodotto che, a mio parere, non vale assolutamente la pena acquistare.
LO RICOMPREREI? No.

DSC_0583

Voi quale detergente viso utilizzate? Avete un prodotto flop?

Tiziana Ferrara

Una bilancia perfetta e alla costante ricerca dell'equilibrio. Solare e positiva, amante del sole, del mare e della mia terra, difficilmente mi lascio abbattere dalle difficoltà. Sono una moderna figlia dei fiori, uno spirito libero, che ha scelto di dedicare la sua vita agli altri senza mai rinunciare a un pizzico di colore e di follia. Non a caso, sono chiamata l'infermiera dalle scarpe fucsia.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.