Otto segreti per uno smokey eyes perfetto!

È il più conosciuto, rinomato e ricercato tipo di make-up: lo smokey eyes!
E’ caratterizzato da una sfumatura omogenea dove 
il colore da pieno e intenso, pian piano diminuisce fino a svanire.

Saper eseguire una sfumatura è una tecnica base per una makeup artist ma non sempre è alla portata di tutti, spesso infatti non si riesce a ricrearlo e si creano delle macchie di colore o degli stacchi troppo netti.
Io ho optato per un nero/marrone ma potete scegliere anche la versione più classica sui toni del nero e del grigio ma anche solo un colore, l’importante è che siano ben sfumati tra loro.
Ecco i miei otto segreti che ti saranno sicuramente d’aiuto:

1. Usa il Primer Occhi.

Usa un primer prima di iniziare a truccare l’occhio.
Quest’accortezza renderà più semplice la fusione dei colori, un buon esempio è quello di Urban Decay Eyeshadow Primer Potion Anti-aging.
Validissimo alleato per il vostro smokey, vi aiuterà a realizzare una bellissima sfumatura.

2. Non dimenticare la cipria.

Dopo il primer la superficie rimane cremosa, io utilizzo un velo di cipria trasparente (o un ombretto neutro) su tutto l’occhio per contrastare l’oleosità del primer ed evitare che si formino grumi di ombretto.
Perfetta l’HD compact podwer di Makeupforever.

3. Poco colore per iniziare.

Quando inizi ad applicare l’ombretto aggiungi poco prodotto per volta, prelevane una piccola quantità e scrolla l’eccesso.
Una volta creata la macchia di colore è molto difficile rimediare quindi meglio fare le cose con calma.

4. Usa un pennello pulito.

Quando si sfuma è essenziale che il pennello da sfumatura sia pulito e non lo stesso usato per stendere l’ombretto altrimenti verrà fuori un pastrocchio e il risultato saranno degli occhi da panda!

a

5. Scegli il pennello giusto.

I pennelli da sfumatura infatti sono creati appositamente per semplificare questa tecnica.
Ne esistono moltissimi in commercio. Hanno delle setole lunghe e morbide ed una superficie più ampia rispetto agli altri.

6. Usa la delicatezza.

Sii delicatissima. Il pennello dovrebbe quasi fare il solletico sulla palpebra.

7. Non avere fretta.

Devi avere molta pazienza si tratta di una tecnica impegnativa, se sei in ritardo evita questo tipo di make-up ed opta per qualcosa di più veloce e semplice.

8. Correggi gli errori.

Se si dovesse creare una piccola macchia di colore utilizza una cipria trasparente per cercare di neautralizzarla con un altro pennello pulito, con movimenti sempre delicati e leggeri.

yyy

Sembra difficile ma vi assicuro che non è. 
È il mio make-up preferito, dona un finish molto d’impatto, rende lo sguardo intenso ed intrigante, perfetto per una serata speciale.
Buono smokey a tutte !

Laura Vanni
Laura Vanni

Beauty Blogger ed Estetista. Appassionata cronica di make-up ed estetica. Ho la sete del sapere e del provare (più che altro). Datemi un tester e mi farete felice!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.