PURO BIO COSMETICS matitoni labbra – swatches

Vi abbiamo mostrato in un precedente articolo le matite labbra di Puro Bio, morbide e versatili, un prodotto davvero ben riuscito.
In abbinato alle lipliner Puro Bio propone anche i matitoni rossetto, un prodotto altrettatanto riuscito e dalla medesima qualità.

I Matitoni Rossetto All-Over, rispetto alle matite, presentano una texture molto più morbida e scorrevole, hanno la mina più grossa ma facilmente temperabile, il finish è semi lucido/satinato.

Rispetto alle matite sono ovviamente più confortevoli da portare, non seccano le labbra ma non le idratano nemmeno particolarmente.

IMG_7087

I tre colori che ho avuto modo di testare sono ben pigmentati e morbidi:

-Matitone Labbra #24 rosa malva, finish semilucido
-Matitone Labbra #25, marsala, finish sheer
-Matitone Labbra #26, vinaccio finish opaco

IMG_7116

Il rosa malva e il marsala presentano caratteristiche simili in termini di texture, sono molto morbidi e “spessi” sulle labbra, soprattutto il rosa malva che sia per il colore (dal sottotono troppo freddo per il mio incarnato) che per questa caratteristica non mi è piaciuto molto.

IMG_7111
Il
vinaccio ha una texture diversa rispetto alle altre due colorazioni.
Risulta più secco, meno omogeo e si fatica un pò di più per stenderlo in modo uniforme.
Il giusto compromesso si raggiunge con il color Marsala, meno spesso del Malva, morbido e scorrevole al punto giusto, omogeneo.

IMG_7119

La durata di questi matitoni è inferiore rispetto a quella delle matite, su di me resistono massimo tre ore. Inoltre possono essere utilizzati anche come blush per le guance.
Si sfumano molto facilemente e non risultano appiccosi, una piacevole scoperta che li rende pratici da portare in giro come prodotto all-over.

I Matitoni Rossetto di Puro Bio hanno un costo di € 7,90 e un PAO di 18 mesi.

Tiziana Ferrara

Una bilancia perfetta e alla costante ricerca dell'equilibrio. Solare e positiva, amante del sole, del mare e della mia terra, difficilmente mi lascio abbattere dalle difficoltà. Sono una moderna figlia dei fiori, uno spirito libero, che ha scelto di dedicare la sua vita agli altri senza mai rinunciare a un pizzico di colore e di follia. Non a caso, sono chiamata l'infermiera dalle scarpe fucsia.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.