Sarà capitato a chiunque, nel corso della vita, di aprire le ante di un mobiletto o di un armadio e di notare che l’anta in questione non si chiude bene e che proprio le cerniere posizionate al loro interno vanno regolate, o ancora vi sono casi in cui tali cerniere vanno proprio montate. Sono molte le persone che, di fronte a tale lavoro vanno in confusione in quanto non sanno precisamente come dover procedere, ma è opportuno precisare che si tratta di un compito non difficile ma al contrario seguendo alcuni piccoli passaggi potrebbe rivelarsi più semplice del previsto.

Se vi trovate a dover regolare le cerniere degli sportelli di una cucina o delle ante degli armadi ecco che per prima cosa è molto importante sapere che le cerniere in questione sono composte da due parti differenti di cui una fissa e incassata e una parte che invece è regolabile in tutte le direzioni mentre invece, nel caso in cui le cerniere andranno montate sulle ante, dovrete seguire alcuni passaggi molto semplici. Prima di iniziare il tutto assicuratevi di avere a disposizione cerniere con viti annesse, trapano, avvitatore e un metro e avendo tutto ciò potrete procedere con il montaggio facendo attenzione che non manchino due elementi essenziali, ovvero la precisione e la pazienza.

A questo punto dovrete prendere le misure con il metro e fare dei segni sull’anta utilizzando una matita e, proprio in corrispondenza, di tali segni verranno inserite le viti utilizzando un trapano che vi permetterà quindi di fare dei fori sull’anta in questione. Adesso potrete posizionare la cerniera in modo da fare corrispondere i fori fatti in precedenza ed inserire le viti con attenzione. A questo punto posizionate l’anta in corrispondenza del mobile e fate dei segni su quest’ultimo, che dovranno poi corrispondere con i fori della cerniera. Forate quindi il mobile con il trapano e posizionate l’anta in corrispondenza di tali fori ed avvitate le viti.

La stessa operazione andrà effettuata per montare la cerniera nella parte più alta dell’anta, solitamente appunto caratterizzata dalla presenza di due cerniere e alla fine assicuratevi che entrambe le ante coincidano e che siano quindi allineate. Insomma, montare cerniere per ante potrebbe apparire come un lavoro difficile, ma non lo è realmente. L’unica cosa da fare è avere a disposizione del tempo per poter svolgere il lavoro in assoluta tranquillità e soprattutto essere dotati, come precedentemente anticipato, di molta pazienza. Alla fine, se il lavoro verrà svolto bene, i risultati saranno sorprendenti.

 

 

Ti va di ricevere mail interessanti? Niente spam, la odiamo anche noi :)

Ricevi ogni settimana tutti i nostri consigli di bellezza

By checking this box, you confirm that you have read and are agreeing to our terms of use regarding the storage of the data submitted through this form.