La mia pulizia del viso con i nuovi Garnier Skin Active

 

La mia pulizia del viso con la nuova linea Garnier Skin Active.

Per la mia pulizia del viso scelgo il meglio. E sopratutto, guardo attentamente l’etichetta. Non quella del prezzo ma quella degli ingredienti. Credo sia questo uno dei passaggi fondamentali per una corretta detersione del viso e una pelle davvero pulita, fresca e più luminosa!

La mia skin care routine non è prettamente biologica e naturale, sono molto attenta infatti a selezionare quello che compro leggendo il classico INCI, ossia l’elenco degli ingredienti contenuti dentro ciascun prodotto.
Puoi immaginare la mia gioia quando ho letto l’etichetta dei nuovi prodotti della linea Garnier Skin Active?

 

Pulizia del viso con il 96% di ingredienti naturali

La Skin Care Garnier per la detergenza e l’idratazione contiene il 96% di ingredienti di origine naturale mentre il restante 4% è soltanto lo stretto indispensabile per la buona conservazione e la sensorialità della formula. Soddisfacente.!

E diciamo addio anche ai siliconi, parabeni, oli minerali e coloranti sintetici. Ogni ingrediente presente è tracciabile, viene spiegato, ì dilvulgata la provenienza, il metodo di lavorazione e la comunità che si occupa della sua raccolta. Così ad esempio, la rosa viene dalla Bulgaria, l’Aloe vera dal Messico Sud-Orientale, il miele dall’Etiopia, l’Uva dall’Italia e infine il Tè verde dalla Cina.

Sono affascinata da tutta la ricercatezza della nuova Skin Active, rinnovata anche nel pack; quest’ultimi infatti tengono conto dell’impatto ambientale del processo di confezionamento e sono 100% riciclabili e formati da 30% di plastica riciclata, il massimo consentito da legge.

pulizia del viso con Garnier Skin Active

Avendo la pelle mista ho focalizzato la mia attenzione sulla linea all’aloe vera, una pianta che si utilizza principalmente sotto forma di succo o gel per il benessere di tutto il corpo e che aiuta sia la l’idratazione della pelle oltre che la sensazione di prurito o bruciore.

Il gel detergente rivitalizzante all’aloe vera rinfresca la pelle, lasciandola morbida e fresca, si applicalo una volta al giorno sul viso inumidito e si risciacqua con acqua.

Rimuove in maniera efficace e delicata impurità, residui di inquinamento ed eccesso di sebo, lasciando la pelle purificata, fresca ed idratata. L’INCI? Guarda anche tu come è spiegato bene! Non potrai più avere nessun dubbio!

Per la zona oculare, scelgo il latte detergente composto da un altro ingrediente delicato: l’uva che aiuta la pelle a trattenere l’acqua, come la buccia mantiene il chicco idratato e polposo al suo interno. In particolare, il nuovo latte detergente Garnier ha una particolare formula all’Estratto d’Uva purificante e Pro-Vitamina B5 libera ogni giorno la pelle dalle impurità con delicatezza. Per questo motivo lo utilizzo per sciogliere il trucco occhi e il resto del trucco sul viso, prima del detergente.

E al mattino? Non puo’ mancare l’idratazione. Eh si, anche per le pelli miste! La nuova crema idratante Ganier Skin Active grazie all’aloe vera rinfresca la pelle, lasciandola morbida e fresca.

L’Aloe Vera contenuta all’interno della crema viso Garnier proviene da piante coltivate con principi biologici nel sud-est del Messico, nello stato di Campeche e viene trattata attraverso la chimica verde.

E tu sai scegliere gli ingredienti più giusti per il tuo tipo di pelle? E sopratutto per la tua pulizia del viso quotidiana… guardi l’etichetta?
GARNIER THE NATURALS

Redazione

MYBEAUTYPEDIA è un magazine online di tendenze e bellezza delle blogger e digital influencer Biancamaria e Tiziana Ferrara. Costantemente aggiornato, fornisce un personale punto di vista sul mondo della bellezza a 360 gradi attraverso racconti, fotografie, dettagliate recensioni, comunicati stampa e reportage di eventi.