Come realizzare la Black Mask fatta in casa

Pensate sia impossibile realizzare una black mask fatta in casa con pochi ingredienti?
Invece no! Vi basteranno pochissimi passaggi e ingredienti facili da reperire anche al supemercato.
Il costo complessivo? non più di 5 euro! 
Scopriamo insieme tutti i passaggi e preparatevi a scoprire una pelle super luminosa!

Come realizzare la Black Mask fatta in casa
Come realizzare la Black Mask fatta in casa – Photo Credits: netderm.ru

Black Mask fai da te: ingredienti e procedimento

Per realizzare la vostra maschera nera al carbone vi serviranno tre semplici ingredienti:

  1. Due cucchiai di latte caldo
  2. Tre fogli di colla di pesce
  3. Tre capsule o compresse di carbone vegetale

Senza dubbio avrete già nella vostra cucina un pò di latte da poter utilizzare per la maschera, mentre per quanto riguardo i figli di colla di pesce li trovate tranquillamente in qualsiasi supermercato nel reparto dedicato alla preparazione dei dolci.
Le capsule o compresse di carbone vegetale sono acquistabili sia in erboristeria ma anche al supermarket nel reparto dedicato agli integratori.

Sia che decidiate di acquistare le capsule che le compresse sarà necessario ridurre il carbone in una polvere sottile.
Potere mettere le compresse tra due tovaglioli e schiacciarle oppure, nel caso delle capsule, vi basterà aprirle per prelevare il carbone già in polvere.

Un secondo passaggio fondamentale è ammorbidire i fogli di colla di pesce e per farlo vi basterà immergere i fogli in acqua fredda per una decina di minuti. Nel frattempo potete riscaldare il latte in un pentolino o dentro il microonde.

Arrivate a questo punto siete pronte per comporre la vostra maschera!
Unite tutti gli ingredienti e mescolate fino ad ottenere un composto liscio e non grumoso.
La polvere e la colla di pesce dovranno sciogliersi nel latte caldo.

Black Mask fai da te: applicazione e tempo di posa

Applicate la vostra Black Mask fatta in casa con un pennello in setole sintetiche o in alternativa anche le dita andranno benissimo.
Scegliete quale zona del viso volete trattare. Essendo una maschera peel-off, che andrà a rimuoversi come se fosse una pellicola, noi vi consigliamo la zona T che è quella più impura e soggetta a punti neri.

Lasciate la maschera al carbone vegetale in posa per 20/30 minuti e rimuovetela.
Il risultato?
Pelle liscia, setosa, più pulita e luminosa!

Un consiglio in più? utilizzate questa maschera dopo aver fatto i vapori sul viso per pulire molto più in profondità i pori e favorire la fuoriuscita dei punti neri

Se il vostro viso è delicato e temete che questa maschera possa essere troppo aggressiva allora coccolatevi con una maschera viso fai da te meno invasiva ma efficace!

 

 

Tiziana Ferrara
Tiziana Ferrara

Una bilancia perfetta e alla costante ricerca dell'equilibrio. Solare e positiva, amante del sole, del mare e della mia terra, difficilmente mi lascio abbattere dalle difficoltà. Sono una moderna figlia dei fiori, uno spirito libero, che ha scelto di dedicare la sua vita agli altri senza mai rinunciare a un pizzico di colore e di follia. Non a caso, sono chiamata l'infermiera dalle scarpe fucsia.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.