cipria a cosa serve

E’ il prodotto principale del trucco, ma tu esattamente lo sai la cipria a cosa serve?

La cipria a cosa serve? Se pensi che sia un prodotto non indispensabile nel trucco quotidiano, ti sbagli. L’uso della cipria è destinato a due scopi principali: fissare e opacizzare il trucco.
La ricerca cosmetica è in continua evoluzione, permettendo sempre nuove performance alle polveri. Si hanno così prodotto meno secchi che non appesantiscono le linee di espressioni né rendono il viso gessoso o la pelle chiarissima. Anche il talco spesso è sostituito con altre materie prime che rendono il prodotto più soffice per un trucco sempre più naturale.

Le funzioni della cipria

La cipria si applica sempre dopo il fondotinta. A cosa serve? La cipria ha tre funzioni fondamentali:

  1. Fissa il trucco senza alterare il colore del fondo (per questo meglio se scegli una cipria trasparente);
  2. Crea una base asciutta in modo che i prodotti in polvere si sfumino perfettamente;
  3. Elimina l’effetto lucido dovuto ad alcuni prodotti oleosi in particolare su fronte, naso, mento. 

I tipi di cipria

Le ciprie si dividono in polveri libere e polvere compatte. In base alla percentuale di pigmenti, la cipria può essere più o meno trasparenza.
La cipria in polvere libera a causa della mancanza di leganti, è impalpabile e ha un’azione opacizzante e fissante.
La cipria compatta è ottima per i ritocchi durante la giornata. Oltre all’iridescenza che rende il prodotto luminoso e di conseguenza adatto a chi vuole ottenere una base opaca, la trasparenza è la caratteristica che più ricercata nelle ciprie degli ultimi anni. 
Per realizzare un trucco luminoso, è utile utilizzare anche la famosa polvere di riso che è sostanzialmente una cipria con cui si possono effettuare punti luce o rendere il trucco diafano.

La cipria a cosa serve 

La cipria serve principalmente per creare una base asciutta e fissare il make up. Ma serve e sarà utile solo se verrà applicata nei punti giusti. Non trascurare quindi gli angoli degli occhi, della bocca e del naso perchè è proprio in queste zone mobili del viso che il trucco tende maggiormente a sbavare e l’eccesso di prodotto, evidenzia i segni di espressione. 

NON PERDERE TANTI CONSIGLI DI BELLEZZA

Iscriviti alla nostra newsletter... no spam :)

By checking this box, you confirm that you have read and are agreeing to our terms of use regarding the storage of the data submitted through this form.