ciglia-finte-applicazione

Scopri come applicare le ciglia finte con i nostri consigli!

Come applicare le ciglia finte ma da dove partire per non sbagliare?
Quando si parla di ciglia finte, si pensa subito all’idea di un trucco pesante e datato. Ma non è così. Esistono diversi metodi di applicazione ciglia finte e differenti tipi di prodotti con cui l’effetto “falsità” si può facilmente ovviare.
Le ciglia finte conoscono il loro boom negli anni Quaranta fino agli anni Sessanta, quando avevano un ruolo determinante e caratterizzavano i differenti tipi di trucco, creando delle vere e proprie tendenze!
Negli ultimi anni, il trend è nuovamente tornato in voga e tra ciglia finte naturali, permanenti o magnetiche… c’è davvero l’imbarazzo della scelta!

Quando utilizzare le ciglia finte?

Sono diverse le situazioni in cui utilizzare le ciglia finte ed esistono svariate qualità in commercio per cui il risultato più o meno accentuato lo si ottiene in base al tipo di trucco che si vuole effettuare.
A volte esse possono risolvere grossi problemi, sopratutto nei casi in cui il trucco correttivo non riesce ad ottenere risultati soddisfacenti.
Per esempio quando le ciglia sono mancanti in qualche punto, potrai utilizzare i ciuffetti di ciglia finte; altre volte con un’applicazione di ciglia finte all’esterno dell’occhio riuscirai ad allungare la linea, e così via.

Come applicare le ciglia finte: i consigli per non sbagliare

Le ciglia finte possono variare per lunghezza, colore, tipo di intreccio e la qualità del pelo. Tutto ciò, ricorda, influisce non solo sull’applicazione ma anche sull’effetto di leggerezza o pesantezza del trucco.
Puoi comunque adattarle alle tue esigenze, modificando il taglio e la sfumatura seguendo le nostre indicazioni.

Prima dell’applicazione

Come applicare le ciglia finte se sono troppo lunghe? Accorciale o sfoltiscile con una piccola forbice, come quella che si usa per i capelli, posizionando le forbici in linea retta rispetto al pelo. Quando effettui questa operazione, munisciti di un foglio bianco per raccogliere e controllare la quantità eliminata.
Se hai scelto delle ciglia lunghe che sono poco curve, bagnale e con un cucchiaino da caffè, cerca di dar loro la curvatura necessaria.

https://www.instagram.com/p/BdDn8LeFCcN/?utm_source=ig_web_copy_link

L’applicazione delle ciglia finte 

Una volta scelta la qualità e la quantità delle ciglia finte, basterà avere a disposizione un paio di forbicine da parrucchiere, un tubo di colla e una pinzetta a punta piatta. Successivamente segui questi passaggi:

  1. Disponi le ciglia finte su un foglio bianco;
  2. Stendi una piccola quantità di colla sul dorso della mano;
  3. Afferra le ciglia con la pinzetta nella parte terminale del pelo;
  4. Intingi la parte con il filo nella colla;
  5. Aspetta qualche secondo…
  6. Applica le ciglia finte esattamente al di sopra della linea ciliare, sistemandole nello stesso senso della linea dell’occhio.

Potrà capitarti che il filo sia rigido o non prenda la curvatura dell’occhio. In questo caso, appoggia le ciglia prima all’interno dell’occhio, poi con il dorso della pinzetta, metti una piccolissima quantità di colla nella curvatura centrale del pelo e quindi completa l’applicazione facendo una leggerissima pressione nei tre punti principali. 

Dopo aver applicato le ciglia finte, ricordati di scurire l’attaccatura delle ciglia con l’eye-liner, evitando così che la colla possa risultare evidente! 
E il mascara? Applicalo prima delle ciglia finte! 
Adesso che sai tutto su come applicare le ciglia finte, scegli le tue preferite?
Vuoi qualche consiglio? Scrivici o lasciaci un commento! 

Total
3
Shares

Ti va di ricevere mail interessanti? Niente spam, la odiamo anche noi :)

Ricevi ogni settimana tutti i nostri consigli di bellezza

By checking this box, you confirm that you have read and are agreeing to our terms of use regarding the storage of the data submitted through this form.