Ghiaccio, bicarbonato e cuscini: tutti i rimedi della nonna utili contro la lotta alle borse sotto gli occhi

Riuscire a capire come sgonfiare le borse sotto gli occhi è il sogno di tutte.
Anche chi non è portatrice di borse sotto gli occhi si sarà trovata, almeno una volta, ad affrontare questo problema e spesso nei momenti meno opportuni.

Spesso sono accompagnate dalle malefiche occhiaie ma se per quest’ultime un buon correttore e la giusta tecnica può salvarci la serata nel caso delle borse il discorso si fa nettamente più complicato. 
Prima di tutto però impariamo a conoscere il nemico.

Borse sotto gli occhi: cause mediche

Cosa sono le borse sotto gli occhi?

Le borse sotto gli occhi sono causate da una serie di fattori combinati tra loro. 
Non sono altro che l’unione tra un edema (ristagno dei liquidi), l’ingrandimento del tessuto adiposo della borsa (quello sotto la palpebra inferiore) e il cedimento della normale elasticità cutanea dovuto al rigonfiamento il tutto associato a un colore scuro. 

Quali sono le cause delle borse sotto gli occhi?

La manifestazione delle borse può essere temporanea e quindi associata a periodi transitori particolarmente stressanti e faticosi per il nostro fisico. 
Notti insonni, ore passate davanti al computer o lo smartphone e cattiva alimentazione possono causare questo fastidioso inestetismo. 

Nel caso in cui le vostre borse siano stazionate in maniera fissa sul vostro viso siamo di fronte a cause ben diverse.

Le cause mediche delle borse sotto gli occhi sono:

  • Invecchiamento, 
  • congiuntiviti,
  • problemi renali o epatici
  • ipotiroidismo
  • ipertensione 

Indagare sulla causa patologica delle borse sarà premura per chiunque ne sia colpito tramite tutti gli opportuni accertamenti medici.

Carolina Crescentini stupenda portatrice di borse sotto gli occhi (che le danno fascino)

Eliminare le borse sotto gli occhi rimedi della nonna 

Dopo aver fatto una dovuta distinzione tra le borse sotto gli occhi causate da patologie e quelle che si rilevano solo un inestetismo temporaneo scopriamo come eliminarle.

Ovviamente se le borse sono sintomo di una patologia non vi resterà che andare dal vostro medico di fiducia che vi indicherà la strada più corretta da seguire. 

Se invece le vostre borse sono dovute allo scarso riposo allora non avete altra scelta che chiudere pc e cellulare e fare una bella dormita. 
Fidatevi che nulla ha tanto potere quanto le sane otto ore di sonno.

Prima di affidarci a uno dei tanti prodotti cosmetici presenti in commercio i rimedi della nonna contro le borse vengono in nostro aiuto e sono talmente semplici che provare a casa non ci costa nulla. 

Provate il ghiaccio!

Tutti abbiamo nel freezer un cubetto di ghiaccio ma, nel caso in cui non ci fosse, possiamo utilizzare due cucchiaini dopo averli raffreddati per qualche minuto. 

Applicate il cubetto di ghiaccio sotto gli occhi, nella zona del gonfiore, ma mi raccomando mai direttamente sulla pelle ma avvolto da un telo per evitare di irritare la zona.
Il freddo restringerà i vasi sanguigni migliorando il gonfiore e lo sguardo sarà subito più disteso e riposato. 

Bicarbonato di sodio e borse sotto gli occhi.

Questo metodo può fare al caso vostro solo se non avete gli occhi davvero sensibili. 
L’unica cosa che dovrete fare sarà mescolare un cucchiaino di bicarbonato dentro una tazza di tè caldo (o acqua), lasciarlo raffreddare e immergere due dischetti di cotone nella miscela. 
Applicate i due dischetti nella zona sotto gli occhi e lasciate agire in posa per mezz’ora.
Trascorso il tempo necessario risciacquate con abbondante acqua e applicate un pò di crema idratante specifica per il contorno occhi. 
Il risultato vi sorprenderà!

Attenzione al riposo!

Di fondamentale importanza per sgonfiare le borse sotto gli occhi è dormire a sufficienza ma anche nel modo corretto. 

Molto utile può essere sistemare due cuscini dietro la testa in modo tale da dormire con la testa leggermente rialzata ed evitare che una grande quantità di sangue defluisca verso la testa.
I capillari della zona perioculare infatti si gonfiano, soprattutto durante la notte in posizione supina, trasudando siero che si deposita nel grasso sotto gli occhi. 
Quando siamo alzati, in condizioni normali, il liquido rientra in circolo e gli occhi si sgonfiano.

Se però processo si ripete spesso si crea un ristagno cronico che rende fibroso il grasso e le borse permanenti.
Attenzione perché l’unica speranza in caso di borse permanenti è la chirurgia estetica con la famosa (e costosa) blefaroplastica. 

 

Total
2
Shares

Ti va di ricevere mail interessanti? Niente spam, la odiamo anche noi :)

Ricevi ogni settimana tutti i nostri consigli di bellezza

By checking this box, you confirm that you have read and are agreeing to our terms of use regarding the storage of the data submitted through this form.