trattamenti-di-bellezza

Siamo a Settembre, l’autunno è ormai alle porte: prepariamoci ad accogliere i colori della nuova stagione, le temperature frizzanti, il vento e la pioggia anche con la cura della nostra pelle. Con l’arrivo del freddo e in genere con ogni cambio di stagione è importante ascoltare le necessità della nostra pelle e adattare la skin-care routine. I trattamenti di bellezza di questa stagione di passaggio prevedono un lento ritorno ad una idratazione più intensa, per rispondere alla secchezza cutanea provocata dalle temperature che si abbassano e dal vento.

Troviamo quindi cinque (ma meglio dieci!) minuti al giorno per dare attenzioni dare alla nostra pelle.

Diciamo addio all’incarnato spento e opaco

Per prima cosa cercheremo di mantenere intatta la luminosità che la pelle ha assunto grazie al clima estivo e all’abbronzatura. Al mattino mi piace detergere la pelle con la spazzola per il viso Imetec Bellissima in combo con un detergente delicato (in questo periodo utilizzo il Clinians Hydra Plus Gel detergente esfoliante), mentre di sera, che il viso sia truccato o no, passo uno o più dischetti imbevuti di acqua micellare. La pulizia è fondamentale, ma è meglio usare detergenti delicati anche sulle pelli grasse, altrimenti l’effetto rebound è dietro l’angolo!

trattamenti-di-bellezza

Ho imparato con il tempo che l’uso del tonico è fondamentale: riequilibra il ph della pelle, rinfresca, elimina ogni residuo di trucco. C’è un tonico specifico per ogni necessità: eccezionale è il Glow Tonic della Pixi, a base di acido glicolico, che esfolia dolcemente e da un bellissimo effetto glow al viso!

Mai dimenticare l’idratazione!

A questo punto andiamo ad agire sulle imperfezioni. Per me significa occuparmi della zona T, e per questo mi servo della Niacinamide 10% + Zinc 1% del brand The Ordinary, un siero leggerissimo a base di vitamina B3 che riduce la comparsa delle imperfezioni.

trattamenti-di-bellezza

Proseguiamo con l’idratazione. Se per tutta l’estate un siero può essere sufficiente, con le temperature più fresche è tempo di aggiungere una parte “grassa” per nutrire la pelle. Per me è perfetta la combo Hyaluronic acid 2% + B5 e Natural Moisturizing factors + HA sempre The Ordinary. L’acido ialuronico è presente naturalmente nella pelle e aiuta a mantenera idratata in profondità ed elastica. Il siero è ottimo anche come contorno occhi. La crema dello stesso brand invece, grazie alla presenza di amminoacidi, acidi grassi, trigliceridi, ceramidi, glicerina e acido ialuronico, protegge lo strato esterno della pelle.

Il mio prodotto TOP

Per una pelle davvero al top e luminosa il mio prodotto preferito è l’Alpha Lipoic Acid 5% The Ordinary, un olio leggerissimo a base di acido alfalipoico dal fortissimo potere antiossidante, in grado di rinnovare l’aspetto della pelle. È un acido, quindi va usato in quantità ridotta un paio di volte a settimana, ma l’effetto glow è assicurato.

I prodotti visti fin’ora sono privi di siliconi, quindi non sono assolutamente occlusivi, anzi, curano e idratano la pelle davvero in profondità.

Una marcia in più con le maschere viso

Concedetevi una coccola un paio di volte a settimana con un bel trattamento a base di maschere viso. Alterno maschere all’argilla e maschere in tessuto idratanti, provando sempre diversi marchi. Nonostante la pelle mista-grassa, l’idratazione è importantissima per dare all’epidermide protezione dal freddo e mantenerla elastica.

E voi avete già iniziato una nuova beauty-routine? Siete pronte ad iniziare questo autunno con una sferzata di energia?

Total
2
Shares

Ti va di ricevere mail interessanti? Niente spam, la odiamo anche noi :)

Ricevi ogni settimana tutti i nostri consigli di bellezza

By checking this box, you confirm that you have read and are agreeing to our terms of use regarding the storage of the data submitted through this form.