fondotinta-bourjois-paris-recensione

Eredi dei più grandi stilisti, le donne francesi possiedono uno stile inconfondibile, ma come si truccano? Leggete oltre per scoprire come realizzare il perfetto maquillage parigino con Bourjois.

“Prima di uscire, guardati allo specchio e levati qualcosa” diceva la magnifica Coco Chanel. Le donne parigine non sono mai eccessive: la loro allure è, infatti, caratterizzata da eleganza e sobrietà, anche nel make-up. 

Base impeccabile con la linea Healthy Mix di Bourjois!

Il primo step è creare una base naturale e impeccabile: la pelle deve risultare genuinamente radiosa, ma mai lucida. L’abbassarsi delle temperature e il vento rendono la nostra pelle più secca e spenta. Per ravvivarla, è bene prendersene cura con una skincare adeguata e utilizzare fondotinta idratanti e luminosi.

Il fondotinta Healthy Mix è ideale per le pelli secche, come la mia: la formulazione a base di un Fruit Theraphy e cristalli riflettenti permette di ottenere un incarnato riposato, luminoso e super smooth per tutta la giornata. Gli estratti di albicocca, di melone e di mela conferiscono radiosità, idratazione e freschezza.

La texture cremosa consente la stesura sia con una spugnetta inumidita sia con le dita, ma evitate di applicarlo con il pennello se avete delle zone disidratate per non enfatizzarle. La coprenza è media: lascia intravedere la naturale tessitura della pelle, ma rende la carnagione più uniforme e affina la grana. La durata è, infine, ottima: a fine giornata, l’incarnato è ancora omogeneo.

Se si desidera correggere le imperfezioni più tenaci e cancellare le occhiaie, è consigliabile utilizzare l’Healthy Mix Concealer, che condivide tutti gli aspetti positivi del fondotinta (luminosità, idratazione e durata), garantendo una coprenza maggiore. La colorazione 52 Vaniglia, testata da noi, ha una leggera nota pescata, che può aiutare a contrastare le occhiaie violacee. Tuttavia, se avete una discromia più evidente, dovrete correggerla adeguatamente e utilizzare questo prodotto solamente come correttore illuminante. 

Infine, per evitare di lucidarsi durante la giornata, per fissare i prodotti in crema al di sotto e aggiungere un leggero velo di coprenza, usate come ultimo passaggio per la base la cipria Healthy Mix: anch’essa è arricchita con un mix vitaminico per opacizzare senza disidratare.

Sguardo sensuale 

Sicuramente Brigitte Bardot ha lasciato un segno indelebile nello stile francese: molte ragazze si ispirano a lei per il classico binomio smokey eyes e rossetto nude.

Labbra protagoniste 

L’altro look che spesso viene sfoggiato tra le vie di Parigi prevede occhi nudi, al massimo definiti da una passata di mascara e da una sottile delineazione delle rime palpebrali, e labbra protagoniste: la bocca si colora dei toni audaci del rosso e del rosa. 

https://www.instagram.com/p/BjcspX0l-vA/?hl=it&saved-by=caro_lidia

Qualunque sia il make-up che volete ricopiare, affidatevi a rossetti a lunga tenuta per scorpacciate di croissant e crêpe sul lungo Senna! Tra i prodotti di Bourjois sono sicuramente iconici i rossetti liquid, tra i primi nel proprio genere. I Rouge Edition Velvet di Bourjois, disponibili in 20 colorazioni, si distinguono per il finish opaco e la texture leggera, che garantisce un comfort estremo. La pigmentazione non è massima: alla prima passata il colore non è pieno, ma risulta già omogeneo. Non è sempre un contro: infatti, la coprenza modulabile può rendere più versatile un rossetto.

Da sinistra: 01 – Personne Ne Rouge, 04 – Olè Flamingo!, 11 – So Hap’pink, 09 – Happy Nude Year, 16 – Honey Mood
Total
6
Shares

Ti va di ricevere mail interessanti? Niente spam, la odiamo anche noi :)

Ricevi ogni settimana tutti i nostri consigli di bellezza

By checking this box, you confirm that you have read and are agreeing to our terms of use regarding the storage of the data submitted through this form.