La mattina si sa, la fretta incombe e decidere come truccarsi per andare in ufficio può essere un impresa ardua.

Tutti lottiamo contro il tempo e i minuti sono contati.
C’è da far colazione, andare in bagno, una doccia veloce, decidere cosa mettersi indosso e puntualmente, quando passiamo davanti allo specchio a stento ci riconosciamo. 
Sonno e stanchezza sono ancora impressi nel nostro viso.

Però il tempo rimasto è veramente poco.. e allora cosa fare? 
Esiste qualche segreto salvavita per arrivare in ufficio con un’aria perlomeno presentabile? 
Nessuna paura. Abbiamo bisogno veramente di pochi minuti.
Basta focalizzare tre/quattro punti su cui concentrarsi , individuare i nostri punti deboli..per così dire.

Truccarsi per andare in ufficio: i miei must have

Ho stabilito che il fondotinta, è il primo gesto che riesce a restituirmi dei tratti somatici decenti. 
Bisogna scegliere però la tipologia giusta, uso infatti solo quelli che si prestano a essere applicati con le mani, perché non possiamo rischiare di tardare per l’ennesima volta.
Un esempio perfetto è il DiorSkin Forever Undercover, con copertura modulabile e che si sfuma facilmente col calore delle dita. 
La sua formulazione è adatta anche a coprire tutti gli inestetismi col solito prodotto, occhiaie e piccole imperfezioni, infatti la texture non è né troppo fluida, né troppo secca. 

Un altro mio “cruccio” sono le sopracciglia. 
Sono naturalmente troppo fini e ormai diradate, ma basta un po’ di ombretto in polvere, facile da stendere. 
Il mio preferito del momento? Brow Powder Duo per sopracciglia di Anastasia Beverly Hills!
Ha due colori all’interno che permettono con un semplice pennello angolato, di riempire le sopracciglia, con il colore più chiaro la parte iniziale, e con quello più scuro la parte esterna. 

Mascara a volontà, per ridare intensità allo sguardo.
Lo Smoky Extravagant di Make Up For Ever dona subito volume e lunghezza. Lo scovolino intrappola bene tutte le ciglia e in un paio di passate il gioco è fatto. 


L’ultimo tocco è un bel rossetto sulle labbra.
Io scelgo un colore che valorizzi le naturali tonalità della mia pelle, non deve essere né troppo nude né troppo too much, nel mio caso è Trophy Wife di Huda Beauty, un rosa matte, molto delicato.

Eccomi, finalmente pronta! 
Il viso che vedo allo specchio, non mi spaventa più, e posso uscire di casa senza essere in ritardo per il lavoro e senza rischiare che in ufficio non mi riconoscano. 





NON PERDERE TANTI CONSIGLI DI BELLEZZA

Iscriviti alla nostra newsletter... no spam :)

By checking this box, you confirm that you have read and are agreeing to our terms of use regarding the storage of the data submitted through this form.