Ecco le tattiche che ci offre il make up per armonizzare il viso rotondo

Tra le forme del viso, quella rotonda è una delle più facili da individuare. Guance paffute e mento arrotondato sono le caratteristiche più evidenti e hanno il vantaggio di dare un aspetto dolce al volto, e proprio per questo si pensa che sia più difficile creare un look “grintoso” e sexy. D’altra parte però queste caratteristiche hanno l’enorme vantaggio di dare un aspetto giovanile anche in età più avanzata.

Oggi quindi vedremo insieme come valorizzare un volto rotondo, snellendolo e dando maggior definizione ai tratti, senza però snaturarlo.

Il contouring

La prima opzione è il contouring. Per snellire otticamente il viso bisogna sfruttare il rapporto luci-ombre nel modo più adatto per un viso tondo, quindi scurire i lati del volto, corrispondenti all’incavo della guancia subito sotto lo zigomo e i lati più esterni della fronte. Nella pratica però è importante fare attenzione all’applicazione: vogliamo un viso definito, ma senza che sia visibile la classica strisciata di una terra non sfumata! Meglio quindi usare una terra in polvere, che è più facilmente sfumabile rispetto ai prodotti in crema. Iniziate con poco prodotto, e solo se necessario ne aggiungerete altro, sempre poco per volta, per ottenere un risultato naturale. Scegliete una terra che sia in accordo col vostro sottotono, né troppo aranciata né eccessivamente fredda, e sfumatela sotto lo zigomo, senza spingervi troppo verso la bocca. Sfumate poi della terra anche ai lati della fronte, in modo da armonizzare le forme e “verticalizzare” il viso. Dopo aver creato l’ombra, è tempo di pensare ai punti luce, che creerete con un po’ di illuminante sullo zigomo.

Pe un effetto ancora più soft, invece della terra provate ad usare una cipria più scura!

Il draping

Se non siete amanti del contouring o se preferite un aspetto più fresco e da tutti i giorni, il metodo che fa per voi è il draping: con questa tecnica potete scolpire il viso con l’uso del blush. Anche in questo caso, la parola d’ordine è sfumare! Scegliete un blush opaco, e applicatelo appena al di sotto della parte più alta della guancia, che è in pratica la parte inferiore dell’osso zigomatico. Sfumate leggermente verso le tempie per ottenere un effetto lifting ed evitate di applicare il blush sui pomelli delle guance, perché al contrario si accentuerebbe la rotondità del volto. 

Ci sono anche altri dettagli che nell’insieme possono aiutarvi a snellire il viso: dare alle sopracciglia una forma leggermente arcuata ad esempio, e portare la riga dei capelli lateralmente, per riequilibrare le proporzioni.

Pronte per sperimentare questi trucchetti?

NON PERDERE TANTI CONSIGLI DI BELLEZZA

Iscriviti alla nostra newsletter... no spam :)

By checking this box, you confirm that you have read and are agreeing to our terms of use regarding the storage of the data submitted through this form.