Now Reading
#iorestoacasa e combatto i punti neri

#iorestoacasa e combatto i punti neri

punti-neri-maschera

Approfitta della quarantena forzata per prenderti cura di te e combattere i punti neri!

#iorestoacasa. Prosegue l’obbligo, per chiunque si trovi sul territorio nazionale, di restare di casa, uscendo esclusivamente per ragioni di comprovata necessità, al fine di contenere il numero di contagi da coronavirus. Superato lo shock iniziale da quarantena forzata, in molti ora stanno utilizzando il tempo a propria disposizione per fare ciò che rimandavano da tempo o prendersi più cura di sé.
Ecco alcuni semplici consigli per combattere i punti neri in casa.

Punti neri: rimedi in casa fai da te

La prima cosa, e la più importante di tutte, è non schiacciare mai i punti neri. Una mano inesperta rischia di lasciare antiestetici segni, o di infettare anche gli altri pori, peggiorando drasticamente la situazione. Meglio tentare altri approcci, rimandando la pulizia profonda a quando l’estetista tornerà disponibile.

Nel frattempo, fate uno scrub una volta alla settimana, per rimuovere le cellule morte. Potete utilizzare un prodotto già pronto o realizzarne uno voi, miscelando zucchero di canna, miele e succo di limone. Lo zucchero rimuoverà le impurità attraverso lo sfregamento, il limone svolge un’azione purificante (attenzione, sulla pelle irritata può pizzicare un po’), mentre il miele vanta proprietà idratanti e lenitive.

See Also
come ingrandire le labbra con la matita

Dopo di che, procedete con una maschera purificante. Se non la avete in casa, miscelate del caffè macinato con un po’ di miele, oppure miele e limone, o albume e limone, o ancora yogurt e limone. Non c’è che l’imbarazzo della scelta! Lasciate in posa 10-15 minuti, poi sciacquate abbondantemente con acqua tiepida e applicate un generoso strato di crema idratante. Un aiuto alla pelle impura può venire anche dal vapore, usando l’apparecchio per la sauna facciale o facendo i tradizionali fumenti, quelli che le nostre nonne ci facevano fare contro il raffreddore. Al termine del trattamento con il vapore, potete applicare la maschera purificante. Ricordate, però, che il vapore è sconsigliato alle pelli molto sensibili, con couperose e fragilità dei capillari.

What's Your Reaction?
Ci penso!
0
Ciao soldi!
0
Lo voglio!
0
Mi piace!
0
Non mi piace
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2012-2020 MYBEAUTYPEDIA Magazine a cura di Biancamaria e Tiziana Ferrara - Tutti i diritti riservati 

Scroll To Top