Now Reading
Quanto dovrei pesare per la mia altezza ed età?

Quanto dovrei pesare per la mia altezza ed età?

Molte persone desiderano conoscere la risposta a questa domanda: quanto dovrei pesare? Tuttavia, non esiste un unico peso ideale per tutti gli individui.

Ognuno è diverso, e vari fattori giocano un ruolo nel determinare il peso ideale di ogni persona. Questi fattori possono essere biologici, come l’età, l’altezza e il sesso natale, ma i fattori mentali possono essere altrettanto importanti.

Un individuo può definire il proprio peso ideale come quello con cui si sente più a suo agio.

Tuttavia, mantenere un peso moderato può ridurre il rischio di una persona di sviluppare una serie di condizioni di salute, tra cui:

  • Obesità
  • diabete di tipo 2
  • Alta pressione sanguigna
  • Malattie cardiovascolari

Tuttavia, non tutti coloro che hanno un eccesso di peso svilupperanno problemi di salute. Tuttavia, i ricercatori ritengono che, mentre questo peso in più potrebbe attualmente non influenzare la salute, le difficoltà nella gestione del peso potrebbero portare a problemi in futuro.

Continua a leggere per scoprire i diversi modi di calcolare il peso ideale di una persona.

Indice di Massa Corporea (IMC)

L’IMC è uno strumento comune che misura il peso di una persona in relazione alla sua altezza. Il calcolo dell’IMC fornisce un unico numero, che rientra nelle seguenti categorie:

  • Un IMC inferiore a 18,5 significa che una persona è sottopeso.
  • Un IMC compreso tra 18,5 e 24,9 è ideale.
  • Un IMC compreso tra 25 e 29,9 è sovrappeso.
  • Un IMC superiore a 30 indica obesità.

Come calcolare l’IMC

Il BMI può essere calcolato con una semplice formula.

IMC = Peso / Statura²

Qui il peso è in kg e l’altezza è in metri.

Qual è il problema del BMI?

L’IMC è una misurazione molto semplice. Mentre prende in considerazione l’altezza, non tiene conto di fattori come

  • la misura della vita o dei fianchi
  • la proporzione o la distribuzione del grasso
  • la proporzione della massa muscolare

Questi fattori possono influenzare la salute. Per esempio, gli atleti ad alte prestazioni tendono ad essere molto in forma e ad avere poco grasso corporeo. Possono avere un IMC alto perché hanno più massa muscolare, ma questo non significa che pesino troppo per la loro altezza.

Un altro limite dell’IMC è che non distingue tra persone di diverse etnie. Gli studi fatti da ViadiSalute.it hanno dimostrato che a parità di BMI, i bianchi non ispanici, i neri non ispanici e i messicani americani possono avere livelli significativamente diversi di grasso corporeo.

Questa imprecisione può portare a una diagnosi errata o a una valutazione errata dei fattori di rischio tra gli individui.

L’IMC può offrire un’idea approssimativa del fatto che una persona abbia o meno un peso moderato, ed è utile per misurare le tendenze negli studi sulla popolazione.

Tuttavia, non dovrebbe essere l’unica misura per un individuo per valutare se il suo peso è ideale.

Percentuale di grasso corporeo

La percentuale di grasso corporeo è il peso del grasso di una persona diviso per il suo peso totale. Questa misura include sia il grasso essenziale che quello immagazzinato.

Un individuo ha bisogno di grasso essenziale per sopravvivere – è fondamentale per lo sviluppo del cervello, del midollo osseo, dei nervi e delle membrane.

Il grasso immagazzinato è il tessuto grasso che protegge gli organi interni nel petto e nell’addome, e il corpo può usarlo se necessario per l’energia.

Raccomandazioni

Oltre alle linee guida approssimative per maschi e femmine, la percentuale di grasso totale ideale può dipendere dal tipo di corpo o dal livello di attività di una persona.

See Also
stare-a-casa-per-forza

Livello di attivitàTipo di corpo maschileTipo di corpo femminile
Atleti6-13%14-20%
Non atleti in forma14-17%21-24%
Accettabile18-24%25-31%
Obesità25% o più32% o più

Un’alta percentuale di grasso corporeo può indicare un maggior rischio di:

  • diabete
  • malattie cardiache
  • alta pressione sanguigna
  • ictus

Il calcolo della percentuale di grasso corporeo può essere un modo adatto per misurare il livello di fitness di una persona perché riflette la sua composizione corporea, a differenza del IMC.

Come misurare il grasso corporeo

Il modo più comune di misurare la percentuale di grasso corporeo è quello di utilizzare una misurazione della plica cutanea, che utilizza pinze speciali per pizzicare la pelle.

Un professionista della salute misurerà il tessuto sulla coscia, sull’addome e sul petto per gli uomini o sulla parte superiore del braccio per le donne.

Altre misure includono:

  • misurazione idrostatica del grasso corporeo, o “pesatura subacquea
  • la densitometria ad aria, che misura lo spostamento d’aria
  • l’assorbimetria a raggi X a doppia energia
  • l’analisi dell’impedenza bioelettrica

Mentre nessuno di questi può dare una lettura accurata, le stime sono abbastanza vicine da offrire una valutazione ragionevole.

Portata

L’IMC e la percentuale di grasso corporeo sono due modi per valutare il peso.

Combinarli può essere il modo migliore per avere un’idea precisa se una persona dovrebbe considerare la gestione del proprio peso.

Chiunque sia preoccupato per il proprio peso, il girovita o la composizione corporea dovrebbe parlare con un medico o un nutrizionista che possa consigliare le opzioni più adatte.

What's Your Reaction?
Ci penso!
0
Lo voglio!
0
Mi piace!
0
Non mi piace
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2012-2020 MYBEAUTYPEDIA
Beauty Magazine a cura di Biancamaria e Tiziana Ferrara - Tutti i diritti riservati 

Se sei interessato a collaborare con noi invia una mail a redazione@mybeautypedia.it

Scroll To Top